Dalle maschere al Carnevale – Curiosità, storia e tradizioni

8.80

di Michela Brugnera e Alessandro Lenarda
ISBN: 9788866432302

Descrizione

Il Carnevale è la festa nella quale tutto è permesso, anche quello di rifiutare la propria identità per cercarne un’altra attraverso la scelta di una maschera che può soddisfare e realizzare i nostri intimi desideri rendendoci ciò che vorremmo essere.
Ma è solo all’interno di una collettività, che naturalmente spinge al confronto, che può realizzarsi l’affermazione di essere “altro” da sé. Per un breve attimo tutti si trasformano in personaggi effimeri ma eterni nella loro chimera, consci di poter vivere solo e unicamente all’interno della grande illusione che si rappresenta sul grande palcoscenico del Carnevale.
Poi quando le luci si abbasseranno, le maschere verranno riposte e la vita di tutti i giorni riprenderà il sopravvento, rimarrà in noi ciò che è l’essenza della maschera, ciò per la quale è stata creata: l’idea di libertà.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dalle maschere al Carnevale – Curiosità, storia e tradizioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

----