Auto storiche da collezione

9.00

Sconto del 15%

Descrizione

50 modelli che hanno segnato un’epoca

Nel Diciannovesimo secolo la sfida tra inventori e industriali per realizzare la prima automobile vide cimentarsi soprattutto francesi e tedeschi. In questo ambito il ruolo degli italiani non fu affatto marginale: è proprio all’inizio del Novecento che la Fiat avvia la propria produzione, il cui scopo era quello di rendere accessibile l’acquisto di automobili a famiglie di qualsiasi estrazione sociale. Così, accanto a modelli sportivi o lussuosi destinati a pochi eletti, come quelli prodotti dall’Alfa Romeo, dalla Lancia o dalla Isotta Fraschini, si diffusero le cosiddette utilitarie, come la Fiat 508-1100 Balilla e la 500 A Topolino. Solo per citare alcuni esempi. Naturalmente, non dobbiamo dimenticare l’industria francese che fu tra le prime, in Europa, ad accostarsi al mondo dei veicoli a motore, o quella tedesca, a cui dobbiamo le maggiori invenzioni sul fronte tecnico.

In questo volume incontrerete tante altre curiosità di carattere storico e tecnico su 50 automobili che hanno segnato la storia dell’industria automobilistica europea (ma con un occhio rivolto anche agli Stati Uniti). Passando dalle utilitarie alle vetture sportive, dalle berline alle Saab da rally, questo libro vi guiderà alla scoperta della Golden Age delle quattro ruote, con tante immagini, prospetti e schede tecniche dei vari modelli. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Auto storiche da collezione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…